FuturoTrainer perché il vero trainer

Vuoi avere più allievi soddisfatti?

Clicca qua sotto se vuoi scoprire ora tutte le informazioni che puoi trovare in questo sito per avere più alunni soddisfatti e restino molto a lungo nella tua palestra! Leggi gli articoli, guarda i nostri video e iscriviti subito al nostro corso gratuito!

Video Corso Gratuito

Il video corso in cui imparerai gratuitamente le più moderne tecniche per gestire un’aula!

Decine di articoli

Decine di articoli e video a tua disposizione per scoprire da subito il mondo di FuturoTrainer

Social!

Gli spazi social dove dialogare direttamente con me e le altre persone della nostra comunity

Ultimi articoli

Qua sotto trovi le domande che mi vengono fatte con più frequenza sul mio metodo Futuro Trainer!

Imparare il metodo è complicato?

No.

Il metodo è molto semplice e appositamente studiato per dare i primi risultati da subito. Su questi primi risultati il trainer comincia a costruire un nuovo modo di insegnare.

La pratica, su queste basi di successo, insegna allo stesso insegnante a trasformare questo metodo in qualcosa di naturale e a migliorarlo sempre di più.

Io ho sempre fatto cosi, perché cambiare?

Perché sino a che fai come fanno tutti gli altri per ottenere risultati superiori devi avere molto più tempo o molto più denaro da investire.

Come nelle arti marziali, il fulcro non è avere muscoli più grossi e articolazioni più sciolte (anche se aiuta), ma avere un sistema che sfrutti con intelligenza le risorse di base.

Mentre tutti gli altri continueranno a sbattere contro un muro tu avrai un sistema che ti consente di migliorare a velocità doppia se non tripla.

Per imparare serve molto tempo?

No, ma non è questo che rende il metodo valido.

Imparare a livello intellettuale richiede poco tempo. Nel momento stesso in cui capirai come rivoluzionare il tuo metodo potrai dire di aver imparato. Il bello viene dopo, quando trasformi il tuo cambiamento in un cambiamento nell’insegnare. Quello richiede pratica ma in una forma che ti restituisce risultati ogni volta.

Come negli scacchi il tempo per imparare le regole è breve.

Diventare un giocatore di buon livello dipende dalla pratica che fai.

In questo contesto diventare Maestri è qualcosa che capita e di cui non ci si accorge mai veramente.

Quanto tempo ci vorrà perché inizi a notare le differenze?

Le prime differenze le noterai da subito. Ti renderai conto della resa che hai a lezione e di come i tuoi allievi saranno più soddisfatti ed entusiasti.

Potrebbe anche capitare che nel corso dei mesi tu ti possa sentire appagato. Il mio consiglio è di accettare la sensazione ma passare subito oltre.

Sei sulla strada giusta e se ti fermi ti perderai i grandi miglioramenti che farai in futuro.

Se è cosi efficace perché non è usata da tutti?

Perché richiede un lavoro considerevole di cambiamento e questo cambiamento non è per nulla ovvio. Siamo figli di una educazione strutturata rigidamente in cui l’apprendimento è misurato nel grado di conformità al modello proposto.

Questo trasforma gli allievi in fotocopie (spesso malriuscite) del maestro. Ma è e rimane la via più comoda e che compromette meno l’Ego dell’insegnante.

Infatti, se l’allievo non impara, può rigettare la colpa su di lui invece che assumersi le responsabilità di non essere riuscito a fornire il contesto adatto.

Vuoi restare comodo o vuoi migliorare? L’uno, da sempre, esclude l’altro.

Chi mi garantisce che funzionerà?

Solo tu puoi garantirlo a te stesso.

Risposta breve ma il succo è questo.

Quali sono i prerequisiti per imparare il metodo FuturoTrainer?

Una grande capacità di mettersi in discussione.

La volontà reale di mettersi al servizio degli allievi e della classe in quanto insegnanti.

Una mente libera e capace di adattarsi all’allievo che ha di fronte.

Cosa può fare Il metodo FuturoTrainer per me?

Solo rivoluzionare per sempre in meglio il modo con cui insegnerai e il rapporto che avrai con i tuoi
allievi.

Insomma, bazzecole.

Hai qualche altra domanda da farmi a cui non ho risposto qua sopra? Inviami un messaggio compilando il modulo qua sotto!