Massimo Fenu, Trainer e Formatore

Il chi e il perché…

Se sei su questo sito probabilmente già mi conosci ma in caso contrario mi presento.

Chi sono?

Mi chiamo Massimo Fenu ho 30 anni di esperienza come atleta (per lo più in discipline di combattimento) e lavoro come Trainer nelle palestre da più di 20 anni.

Di questi 20 gli ultimi 10 li ho passati in parallelo a studiare e applicare tecniche di insegnamento, motivazione e miglioramento della performance. Tutte cose che ho provato su me stesso come persona e atleta prima di passarle nelle mie classi.

I miei ultimi esperimenti sulla preparazione mentale, riguardano i Campionati europei di Brazilian Jiu Jitsu IBJJF 2013 (nelle Blu) e 2014 (nelle viola) in cui ho vinto la medaglia d’argento malgrado si trattasse rispettivamente della mia prima e delle mai terza gara in assoluto nel BJJ. Sì, secondo… la mente fa molto ma in gare del genere non la spunti se non sei un campione anche tecnicamente.

Massimo Fenu e Eyal Yanilov

Durante un Test di Krav Maga

Da poco, dopo un esame estenuante durato dalle 9:00 del mattino alle 17:30 del pomeriggio (ma con pausa pranzo di 20 minuti!) sono riuscito a passare il test per Expert con la Krav Maga Global.

Ho insegnato discipline diverse e per un periodo di quasi due anni ho lavorato come formatore per una agenzia regionale. Il mio compito era quello di insegnare ad utilizzare un programma, diciamo impegnativo, agli operatori dei comuni in giro per la Sardegna.

Un’esperienza essenziale che mi ha dimostrato che insegnare segue le stesse regole fondamentali in qualsiasi ambito. Cambiano le variabili e gli adattamenti ma la struttura di base rimane costante.

Non mi dilungo, il mio curriculum completo puoi scaricarlo cliccando qua.

Spiegato il Chi, veniamo al Perché.

Perché ho deciso di imbarcarmi in una impresa simile?

Nel 2002-2003 ho creato Scuoladarmi, un sito a metà tra portale di informazioni sulle arti marziali che praticavo e Blog personale in cui condividevo le mie scoperte con gli utenti.

Oggi dopo circa 12 anni quel percorso si trasforma e si focalizza. Succede perché oggi il più grande contributo che posso dare al mondo di chi, come me più di 20 anni fa, si affaccia al mondo del Training sono le tecniche di insegnamento, di motivazione e di coaching di un gruppo.

Massimo Fenu

Secondo argento agli europei IBJJF

I giovani istruttori hanno oggi gli stessi problemi di 30 anni fa. Malgrado abbiano accesso ad una formazione “tecnicamente” migliore. La mancanza di una preparazione su tutto ciò che va oltre il saper fare e mostrare, ovvero il come saper passare una nozione, su come mantenere un atleta costante e renderlo consapevole dei progressi, come rendere compatta una classe e farla lavorare in squadra, rende il loro impegno un vero spreco di risorse.

La condanna terribile per queste giovani leve è ripetere errori che sono stati già fatti e per cui esistono soluzioni provate e sperimentate. Vent’anni fa quando ho iniziato ad insegnare ne ho fatti a bizzeffe. Ho imparato ad ammetterli e ad imparare da essi. Questo con determinazione mi ha spinto a studiare e ad impegnarmi ancora di più spesso, proprio per inesperienza, disperdendo le mie energie in mille rivoli.

Oggi questo percorso è già tracciato.

Le risorse sono a disposizione.

Ed è il motivo per cui questo portale nasce.

Vuoi iniziare ad avere anche tu queste risorse per XXXXXX? Iscriviti ora al mio Video Corso Gratuito NOMECORSO! Se non sei ancora iscritto, compila il modulo qua sotto e registrati ora!